Giovedì 16 Luglio 2009

KNEEBODY

  • ADAM BENJAMIN – fender Rhodes, piano
  • SHANE ENDSLEY – tromba
  • BEN WENDEL – sax tenore
  • KAVEH RASTEGAR – basso elettrico
  • NATE WOOD – batteria

Pollenza (MC)

ore 21.30 – Piazza della Libertà

ingresso libero

Il gruppo è formato da cinque giovani musicisti provenienti da Los Angeles, New York e Denver. Kneebody
rappresenta l’apice del progresso della musica creativa postmoderna. Il risultato è un jazz d’avanguardia elettro-acustico in cui si colgono influssi diversi, incluso l’hip hop. Un suono che rispecchia la contemporaneità del jazz. Kneebody suonano la musica del presente e sono proiettati speditamente verso il futuro.

Il gruppo è formato da cinque giovani musicisti provenienti da Los Angeles, New York e Denver. Kneebodyrappresenta l’apice del progresso della musica creativa postmoderna. Il risultato è un jazz d’avanguardia elettro-acustico in cui si colgono influssi diversi, incluso l’hip hop. Un suono che rispecchia la contemporaneità del jazz. Kneebody suonano la musica del presente e sono proiettati speditamente verso il futuro.