Saba – Pollenza, 14 luglio 2010

SABA

Biyo

  • SABA ANGLANA – voce
  • CHEIKH FALL – kora e djambè
  • TATE’ NSONGAN – chitarre e djambè
  • FABIO BAROVERO – tastiere
  • SALVIO VASSALLO – batteria e tastiere

Pollenza (MC)


ore 21.30 – Piazza della Libertà

I Ritmi R’n’B e Soul uniti all’energia di Saba Anglana ci accompagneranno in un emozionante viaggio tra Italia e Africa. SABA, cantante italo-somala,  si esibirà con Cheikh Fall (kora e djembe), Tatè Nsongan (chitarre e djembe), e Martino Roberts (basso). Nata a Mogadiscio da padre italiano e madre etiope di origini somale, Saba Anglana è un intreccio di paesi, storie e destini che riguardano da vicino la memoria italiana, e rappresenta in musica il fermento culturale delle seconde generazioni. Affiancata da una band internazionale, sposa alla lingua somala echi pop, ritmi r’n’b e cadenze soul, intrecciando la propria voce con Amref, per ribadire che l’Acqua è vita e tutti ne hanno diritto. Biyo – “acqua” in somalo – è il titolo del suo ultimo disco. SABA porta sul palco una tanica gialla, quella tanica per l’acqua che milioni di africani in cammino hanno con sé, un oggetto che per la cantante fa da megafono a storie d’amore, di viaggio e di deserti, di foreste minacciate dall’uomo e di città che pulsano di vita, di guerre vicine e lontane.

ingresso gratuito


Info 331/7985360


.