Sabato 9 Giugno

Aperitivo del Caffè Concerto

ore 19.00 – Piazza Caio Mario

Sunday Night Big Band – Scuola Alessandro Peroni di Mondavio (PU)
INGRESSO LIBERO
Direttori: Massimo Morganti


Finale

Premio Internazionale Massimo Urbani

ore 21.00 – Teatro Marchetti

Con ANDREA POZZA pianoforte MASSIMO MORICONI contrabbasso MASSIMO MANZI batteria


Jesse Davis Quartet

ore 22.30 – Teatro F.Marchetti

JESSE DAVIS sax alto
DANIELE GORGONE pianoforte
MASSIMILIANO ROLFF contrabbasso
NICOLA ANGELUCCI batteria

Un concerto evento. Jesse Davis, classe 1965 è il sassofonista afro-americano più richiesto in Europa, il suo sound è tra i più autentici fra quelli in circolazione. Il sassofonista di New Orleans, presenterà, alla testa del suo quartetto, un repertorio energico fatto di jazz standards e di tributi a molti compositori di jazz contemporaneo quali Cedar Walton, Tom Macintosh e Thelonious Monk. Jesse Davis è acclamato dalla critica come uno dei leaders fra i ‘Young Lions’, della nuova generazione del mainstream americano post-bop. Nel 1996 fa parte del tour dei Sax Machine accanto a Phil Woods, Charles McPherson e Gary Bartz. Vincitore di numerosi premi e riconoscimenti, Jesse Davis raggiunge la notorietà anche grazie al suo debutto in qualità di attore nel film Kansas City di Robert Altman. Il grande sax alto di new Orleans guida il suo quartetto composto dai musicisti italiani Daniele Gorgone al pianoforte, Massimiliano Rolff al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria.

  • Proclamazione Vincitore Premio Urbani 2012
  • Assegnazione Premio della Critica
  • Assegnazione Premio UNICAM
  • Assegnazione Premio del Pubblico
  • Assegnazione Premio P.I.M.U. Social
  • Assegnazione Borse di Studio

Festa di Chiusura

 
 
(in collaborazione con il Ducato in un Bicchiere)

New York incontra il Premio Urbani in Jam

ore 23.30 – Loggetta dei Governatori di Palazzo Ducale

LISA RAMEY voce
FRANK COGLIANO chitarra
DAVE MAINELLA pianoforte
ISAAC JAFFE contrabbasso
JAMIE EBLEN batteria

Nei tre giorni il Premio ospiterà altri artisti provenienti dagli Stati Uniti. Infatti a trascinare il pubblico fino a tarda notte, dando colore e note, toccherà al jazz di New York che incontra il Premio Urbani: un gruppo di studenti laureati alla New York University (N.Y.U.) con Lisa Ramey alla voce, Frank Cogliano alla chitarra, Dave Mainella al pianoforte, Isaac Jaffe al contrabbasso, Jamie Eblen alla batteria. La Band newyorkese sarà di scena tutte le notti, alla fine di ogni concerto del Marchetti, con jam session aperte a chiunque voglia unirsi a suonare ed improvvisare. Ospiti della session
Nick Myers al sax tenore e Aaron Rockers alla tromba.