Venerdì 8 Giugno

Aperitivo del Caffè Concerto

ore 19.00 – Piazza Caio Mario

Ensamble della Libera Accademia del Jazz di Ancona
Direttori: Andrea Morandi e Roberto Gazzani

La libera Accademia del Jazz nasce all’interno dell’ Accademia Musicale di Ancona come un laboratorio permanente dedicato alla musica improvvisata.
Gli allievi si esibiscono durante l’anno accademico in numerosi live che hanno visto la partecipazione come special guest di figure di spicco del panorama jazzistico nazionale come ad esempio Fabrizio Bosso e Javier Girotto. I corsi sono diretti da Andrea Morandi e Roberto Gazzani.


Semifinale

Premio Internazionale Massimo Urbani

ore 21.00 – Teatro Marchetti

CAPPADONE ROSSELLA voce
DE GENNARO MARCO pianoforte
D’LEON HUGO sax tenore
RAIA SARA voce
BRUSCA ROBERTO tromba
STARACE TOMMASO sax alto
Con ANDREA POZZA pianoforte MASSIMO MORICONI contrabbasso MASSIMO MANZI batteria


Aberto Napolioni Trio feat. Maurizio Urbani

ore 22.30 – Teatro F.Marchetti

MAURIZIO URBANI sax tenore
ALBERTO NAPOLIONI pianoforte
LORENZO SCIPIONI contrabbasso
GIACOMO ZUCCONI batteria

Il trio del talentuoso pianista Alberto Napolioni è nato dato un progetto musicale di altissima qualità tra le aule universitarie dell’ateneo di Camerino che ha permesso ad Alberto Napolioni, al batterista Giacomo Zucconi, ai contrabbassisti Lorenzo Scipioni e Stefano Battaglia e il sassofonista Fabio Marziali di dar vita al disco “New Hope” prodotto dalla Philology Label.
Grazie ad UNICAM e all’Associazione Musicamdo è iniziato il progetto UNICAM Jazz Quartet come stimolo alla diffusione del jazz all’interno dell’Università. Il Trio di Camerino si esibisce con il sassofonista tenore Maurizio Urbani in un omaggio al fratello dedicandogli alcuni che più amava suonare e il brano “A trane from the east” composto da lui stesso.


New York incontra il Premio Urbani in Jam

ore 23.30 – Cortile del Teatro Filippo Marchetti

LISA RAMEY voce
FRANK COGLIANO chitarra
DAVE MAINELLA pianoforte
ISAAC JAFFE contrabbasso
JAMIE EBLEN batteria

Nei tre giorni il Premio ospiterà altri artisti provenienti dagli Stati Uniti. Infatti a trascinare il pubblico fino a tarda notte, dando colore e note, toccherà al jazz di New York che incontra il Premio Urbani: un gruppo di studenti laureati alla New York University (N.Y.U.) con Lisa Ramey alla voce, Frank Cogliano alla chitarra, Dave Mainella al pianoforte, Isaac Jaffe al contrabbasso, Jamie Eblen alla batteria. La Band newyorkese sarà di scena tutte le notti, alla fine di ogni concerto del Marchetti, con jam session aperte a chiunque voglia unirsi a suonare ed improvvisare. Ospiti della session
Nick Myers al sax tenore e Aaron Rockers alla tromba.