Premio Massimo Urbani

Il Premio Internazionale Massimo Urbani è il più importante concorso italiano per solisti jazz. Fondato nel 1996 ad Urbisaglia (MC) da Paolo Piangiarelli, produttore della casa discografica Philology Label in memoria di Massimo Urbani, geniale sassofonista romano prematuramente scomparso, sin dagli esordi si è imposto all’attenzione nazionale e internazionale per valorizzare e dare visibilità a giovani musicisti.

Dal 2004 il Premio si trasferisce a Camerino e viene organizzato dall’Associazione Culturale Musicamdo con il supporto del Comune di Camerino e di UNICAM. Nel 2007 il Premio Massimo Urbani acquisisce l’aggettivo “internazionale” con l’obiettivo di estendere i confini del premio all’estero. Il concorso, attraverso rigorose selezioni dal vivo ed una prestigiosa serata finale, dà la possibilità ai talenti di esibirsi ed essere valutati da una giuria composta da esperti di settore. Critici musicali delle più importanti testate jazz nazionali intervengono al Premio componendo la giuria critica e affiancano nel giudizio la giuria composta da importanti musicisti a livello nazionale e internazionale come Enrico Rava, Renato Sellani, Paolo Fresu, Massimo Moriconi, Massimo Manzi, Fabrizio Bosso, Kurt Rosenwinkel, Ada Montellanico, Francesco Cafiso

Il prestigio acquisito negli anni ha permesso al Premio di divenire palcoscenico di assoluta ribalta per i giovani talenti del jazz. Giusto per avere un’idea elenchiamo i vincitori del P.I.M.U. che oggi sono conosciuti come musicisti di spicco del panorama jazzistico internazionale: Rosario Giuliani, Alfonso Deidda, Francesco Cafiso, Gianluca Petrella, Luigi Grasso, Nico Gori, Massimiliano Ionata, Emanuele Basentini, Agostino Di Giorgio, Dino Rubino, Julian Mazzariello, Roberto Caon, Antonella Leotta, Ciara Arnette, Luca Mannutza, Massimo D’Avola, Claudio Filippini, Sergio Casale, Andrea Pimazzoni, Luigi Vitale, Walter Ricci, Bepi D’Amato, Robert Anchipolosky, Antonio Prencipe, Faustina Sokolov, Alessandro Lanzoni, Andrea Rea, Francesco Marziani, Yakir Arbib, Marco Ferri, Marco Guidolotti, Alessandro Usai, Fabio GiachinoGiacomo Tantillo, Francesco Patti, Daniele Cordisco, Eugenio Macchia, Giovanni Cutello e Matteo Cutello, Emilia Zamuner, Federico Milone, Tommaso Perazzo.

Evento realizzato con il Supporto di
Cerca Concerto
Social Stream